Bari, presentate le nuove maglie. De Laurentiis: “Guardiamo al futuro senza dimenticare la storia”

La maglia della propria squadra è, per ogni tifoso che si rispetti, una vera e propria seconda pelle. Quasi una reliquia, da comprare, indossare, conservare, esporre. Porta con sé gioie, dolori e ricordi. “Guardiamo al futuro senza dimenticare la storia“, ha spiegato il presidente della SSC Bari Luigi De Laurentiis, a margine della presentazione delle nuove maglie da gioco. Bianca la divisa “home” con il colletto rosso a rievocare la maglia classica dei galletti; rossa con delle sottili strisce bianche verticali, la maglia “away” che ricorda quella indossata dal Bari di Bolchi del doppio salto dalla Serie C alla Serie A; e, poi, la “third”, blu con due bande verticali biancorosse al centro.

Abbiamo lavorato con Kappa per avere delle maglie all’altezza della bellezza e dell’importanza di questa piazza“, con queste parole il presidente De Laurentiis ha voluto introdurre sul palco del Teatro Forma, le tre maglie che da domenica e fino a fine stagione saranno indossate dai ragazzi di mister Cornacchini.

Modelli per un giorno il capitano Ciccio Brienza, che ha indossato la maglia bianca, Valerio Di Cesare, che ha sfilato con la divisa rossa, e Francesco Bolzoni, che ha sfoggiato il completo “blu royal in stile Paris Saint Germain” per un Bari dalla “percezione europea“.

Ecco il video integrale della presentazione delle nuove divise da gioco, in vendita da domani al costo di 69€.

A margine della presentazione, il presidente ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa.

Puoi essere il primo a commentare on "Bari, presentate le nuove maglie. De Laurentiis: “Guardiamo al futuro senza dimenticare la storia”"

Lascia un commento

Non sarà pubblicato alcun indirizzo email


*