Ancora un pareggio. Finisce 1-1 tra Marsala e Bari

Secondo pareggio consecutivo per il Bari che non riesce a sfatare il tabù del “Nino” Lombardo Angotta. Finisce 1-1 contro il Marsala, con i biancorossi che faticano a costruire palle gol importanti nel corso del match e che sbattono continuamente sul muro della difesa avversaria.

Mister Cornacchini sceglie di tornare al 4-3-3 con il tridente d’attacco visto a inizio campionato: Floriano e Neglia esterni con Simeri punta centrale, tutti e tre sembrati in appannamento rispetto alle prime giornate.

Il vantaggio arriva alla fine del primo tempo: al 43’ il Bari passa grazie all’autogol di Benivegna su corner di Piovanello.

I biancorossi non riescono a mantenere il risultato con il Marsala che al 57’ trova il gol de pareggio su calcio d’angolo di Sekkoum: a siglare l’1-1 è Prezzabile, lasciato colpevolmente libero di colpire da solo nel cuore dell’area.

Il resto della partita scorre via senza particolari emozioni, ed è anzi il Marsala a sfiorare il 2-1 con Candiano che dal limite dell’area calcia fuori di pochissimo con Marfella immobile. I cambi effettuati da mister Cornacchini non riescono a dare la scossa necessaria a trovare il gol vittoria. In Sicilia termina dunque 1-1.

Puoi essere il primo a commentare on "Ancora un pareggio. Finisce 1-1 tra Marsala e Bari"

Lascia un commento

Non sarà pubblicato alcun indirizzo email


*